Lavorare nel mondo del sales al tempo del digitale vuol dire conoscere e poter utilizzare tutta una serie di tool e app utili per vendere o mantenere le relazioni quando si è a distanza o in movimento, avere sempre a portata di mano una serie di informazioni, poter utilizzare strumenti che permettano di visualizzare le offerte e poter firmare i documenti anche a distanza.

Esistono molte app che possiamo tenere sempre a portata di mano, sia quando siamo a casa che quando siamo in mobilità. Vediamone alcune tra le più utilizzate.

Video chiamate

Negli ultimi mesi strumenti come Zoom hanno avuto un boom di utilizzo, molti hanno scoperto questo strumento proprio in questo periodo. Grazie a Zoom è possibile infatti organizzare delle video chiamate con molte persone, anche utilizzando lo smartphone, condividere gli schermi, scriversi in chat. Inoltre, ha una serie di funzionalità interessanti tra cui la possibilità di creare delle ulteriori “stanze” che permettano la collaborazione tra gruppi più ristretti di persone. Ad ogni modo Zoom non è l’unico strumento utile per organizzare video chiamate, ad esempio, chi utilizza per lavoro il pacchetto Microsoft 365 può utilizzare Teams anche da smartphone.

Prendere note

Quando siamo in mobilità o non abbiamo il nostro pc a portata di mano e abbiamo il bisogno di prendere note direttamente da smartphone, possiamo scaricare delle app come Evernote. Quest’app non solo permette di prendere note, ma anche di salvarle direttamente in cloud grazie ad una connessione diretta con Google e far sì che queste note siano sincronizzate. Tramite quest’app è possibile anche salvare foto, immagini legate alle note che vogliamo prendere e salvare le scansioni dei biglietti da visita. Un vero e proprio tool dedicato al mondo del lavoro.

Dragon

Quest’ altro tool è utile per trascrivere, dopo la registrazione, le note vocali, i messaggi dettati e condividerli poi tramite smartphone sotto forma di documenti.

Chat di team

Tutti conosciamo Whatsapp, che utilizziamo costantemente per le nostre conversazioni personali. Non tutti però, conoscono e utilizzano Slack che invece è utile per organizzare il lavoro dei team. Tramite Slack infatti, è possibile creare canali diversi, tutti nello stesso spazio digitale, consentendo così il lavoro su vari piani. È possibile poi inviare foto e file di diverso tipo.

Calendly

Per organizzare i meeting con i nostri prospect facilmente, senza inviarci e-mail per trovare un accordo, possiamo utilizzare Calendly. Tramite un semplice link le persone potranno visualizzare le nostre disponibilità. Inoltre, lo strumento ci aiuta nell’andare ad organizzare in maniera automatica giornate e appuntamenti.

TeamViewer

Offre la possibilità di accedere da remoto ad un altro computer, tablet o smartphone come se si fosse davanti allo schermo, in tal modo si garantisce controllo e supporto immediato, mentre si è in viaggio o quando si è a distanza con la persona con cui si sta svolgendo un’attività.

Analizzatore WiFi

Se siamo fuori casa e abbiamo bisogno di collegarci ad un wifi, possiamo utilizzare un’app che ci consente di scoprire qual è la rete wifi più vicina a cui ci possiamo connettere.

LinkedIn Sales Navigator

LinkedIn Sales Navigator è uno strumento di LinkedIn diretto a fare lead generation. Avendo alla base LinkedIn permette di effettuare ricerche dei profili in target grazie ad una serie di filtri presenti (area geografica, settore, dimensioni azienda, funzione, livello di anzianità) e di dati registrati da LinkedIn stesso. È possibile salvare le liste ed avere una bacheca dedicata alle lead e alle loro pubblicazioni per rimanere sempre aggiornati sui loro interessi, inviare messaggi anche a chi ancora non è entrato a far parte della nostra rete. LinkedIn Sales Navigator ci avvisa anche quando qualcuno cambia lavoro.

Registratore di chiamate

Tale app permette di registrare le telefonate, per poi prendere delle note e inviarle a qualcuno. Questo potrebbe essere utile per registrare delle telefonate importanti soprattutto per un sales che si trova spesso a lavorare in giro oppure da solo a casa. L’app ha una versione gratuita e una a pagamento. Offre diverse impostazioni ed è possibile salvare le conversazioni in cloud.

Questi sono una serie di strumenti digitali, che ci permettono di entrare in contatto con i nostri interlocutori a distanza, facilitando lo svolgimento di molte attività.

E quando siamo in contatto con un potenziale cliente, nel momento della vendita, che strumento utilizziamo?

App dedicate ai processi di vendita, come CPQ (Configure, Price, Quote)

Gli strumenti dedicati ai processi di vendita offrono spesso soluzioni per smartphone e tablet, per facilitarne l’utilizzo durante gli spostamenti.

Tra queste Apparound, permette infatti l’accesso tramite tablet, smartphone e computer.

Più che un semplice strumento digitale è una soluzione all-in- one, in grado di supportare il venditore in tutto il processo di vendita, consentendogli di essere più performante ed efficiente durante le trattative.

Sotto forma di App, facile ed intuitiva, semplifica il lavoro dei sales e rende la vendita interattiva. Offre 10 moduli per l’intera gestione del ciclo di vendita: dalla presentazione dei materiali marketing, alla configurazione dell’offerta attraverso il CPQ, al coinvolgimento diretto del cliente nel suo processo di acquisto, attraverso il modulo “interactive”, fino ad arrivare alla chiusura della trattativa con la raccolta dell’ordine mediante la firma elettronica.

Take away:

  • Gli strumenti digitali ci consentono di facilitare alcune attività nella nostra quotidianità lavorativa rispondendo a bisogni specifici
  • Per stare sempre al passo è importante tenerci sempre aggiornati sugli ultimi strumenti usciti sul mercato
  • Nella lista delle app indicate, quali hai provato? Che utilizzo ne fanno i tuoi colleghi?