• Home
  • Sales Tools
  • Configuratore di offerta: Che cos’è e per quale motivo bisognerebbe utilizzarlo

Configuratore di offerta: Che cos’è e per quale motivo bisognerebbe utilizzarlo

Configuratore di offerta: Che cos’è e per quale motivo bisognerebbe utilizzarlo

tempo di lettura  4 minuti

La quarta rivoluzione industriale e la pandemia hanno evidenziato, ancora una volta, la necessità di integrare il digitale all’interno di ogni struttura aziendale. Un nuovo asset, che sia in grado di cambiare radicalmente i paradigmi interni e “trascinare” l’Italia in una nuova dimensione.

Sono sempre di più le imprese che hanno iniziato un percorso di digitalizzazione, per venire incontro alle esigenze dei consumatori e trasformare i bisogni in nuove opportunità.

Con l’arrivo della pandemia anche l’Italia ha dovuto riformulare le proprie prerogative, introducendo un’accelerazione digitale ai propri processi di business. In particolare, la dematerializzazione documentale porta le imprese a una nuova dimensione: distanze azzerate, tempi di finalizzazione notevolmente ridotti, informazioni centralizzate e perfettamente accessibili, in totale sicurezza.

Una serie di enormi benefici che ha suscitato grande interesse nelle imprese, sempre più alle prese con l’introduzione del digitale nei processi interni ed esterni. Da ciò è emersa anche la necessità di adattare i processi di vendita, costruendo un ponte diretto fra venditori e clienti, mediante l’adozione di strumenti che permettono al cliente e al commerciale di velocizzare le pratiche di acquisto e seguire l’intero iter da un’unica interfaccia.

Ed è proprio in questo contesto che entra in moto il Configuratore d’offerta CPQ. Noto anche come Configure, Price & Quote, si tratta di un software che aiuta le imprese a definire, in modo preciso e affidabile, il prezzo dei propri prodotti, mediante un mutevole spettro di variabili.

Il configuratore consente ai venditori di massimizzare le vendite e aumentare la propria efficacia, mediante uno strumento essenziale ai fini della configurazione dell’offerta, della gestione della trattativa e della chiusura del contratto.

Attraverso questo sistema, un Sales sarà in grado di offrire al cliente una proposta totalmente personalizzata, coinvolgendolo durante l’intero processo di vendita. Un nuovo asset, all’insegna dell’empatia e della massimizzazione dei risultati.

Il Configuratore d’offerta al servizio della Digital Transformation

Il mondo sales si trova, da tempo ormai, in un percorso di trasformazione digitale. Semplificare i processi di vendita e aumentare le entrate sono gli obiettivi principali di ogni azienda, dalla più piccola alla più grande. Per questo è necessario dotarsi di un software CPQ, progettato per aiutare i venditori a quotare prodotti complessi con una vasta gamma di prodotti correlati, pacchetti, variabili e tanto altro.

I configuratori di offerta sono altamente affidabili e permettono di assistere al meglio ogni genere di organizzazione quando si tratta di configurare offerte di prodotto, impostare regole di prezzo e generare preventivi privi di errori.

Quali sono i 5 benefici principali dell’utilizzo di un software CPQ?

Sono numerosi i vantaggi che si possono trarre dall’utilizzo di un configuratore d’offerta. Del resto, la quotazione di un servizio o prodotto è un’operazione che può risultare molto dispendiosa, in termini di tempo e spazio. Per questo, un numero sempre più grande di PMI ha deciso di adottare un software di Configure Price Quote.
Vediamo ora i 5 principali vantaggi nel dettaglio.

1. Velocità, efficienza e precisione nelle quotazioni

Molte aziende si trovano in una fase di trasformazione digitale. Per questo motivo, un configuratore d’offerta le può aiutare massimizzando le entrate e riducendo al minimo i tempi. Un Configure Price and Quote, infatti, è in grado di generare rapidamente preventivi accurati, modificare la quantità e applicare sconti, senza alcun tipo di calcolo o complessità dovuta ad operazioni manuali. Il tutto perfettamente in linea con le direttive impartite dall’organizzazione.

2. Preventivi più veloci, con l’aiuto del cliente

Un software CPQ come quello di Apparound consente ai team di vendita di creare un preventivo insieme al cliente. Secondo quanto riportato dalle analisi di mercato, l’84% delle PMI che possiede un CPQ è in grado di generare un preventivo in circa 30 minuti. Un risparmio notevole, se si pensa che il tempo medio per un’azienda sprovvista di questo tipo di software è di circa un’ora. Un grande vantaggio per tutti. Del resto, il tempo è denaro!

3. Processi fluidi e senza interruzioni

Adottare un configuratore d’offerta permette di avere, all’interno di un’unica piattaforma, tutto il processo di vendita. Con Apparound, ad esempio, è possibile gestire da una sola interfaccia l’intero sales journey: dalla presentazione al cliente di contenuti informativi, come brochure, listini prezzi e cataloghi prodotti, alla configurazione dell’offerta ed eventuale firma elettronica del contratto. E una volta che l’attività è conclusa, è possibile seguirne l’evoluzione mediante il monitoraggio delle performance.

Velocità, precisione ed efficienza sono le pietre miliari di un software di Configure, Price & Quote davvero potente per qualunque team di vendita.

4. Con un configuratore d’offerta è più facile raggiungere i propri obiettivi

Adottare un software CPQ consente di massimizzare le attese, minimizzando i tempi a favore di una maggior produttività. Ciò significa che le approvazioni dei preventivi avvengono in tempi più rapidi, la visibilità e tracciabilità di ogni trattativa di vendita è perfettamente visibile all’interno della piattaforma. L’impostazione garantita dal software permette ai venditori di massimizzare il lavoro e raggiungere i propri obiettivi!

5. Un CPQ favorisce l’allineamento fra Sales e Marketing

La soluzione Apparound consente ai venditori di usufruire di materiali sempre aggiornati, per rispondere in modo ottimale alle obiezioni del cliente. Il modo migliore per evitare errori e avere una proposta di vendita rapida e performante.

Perché scegliere il software CPQ Apparound per la propria azienda?

Il software Apparound è lo strumento adatto a ogni tipo di azienda. Oltre alle classiche funzionalità di un CPQ standard, consente al venditore di gestire, da un’unica interfaccia, tutti i contenuti sales e marketing di cui ha bisogno, generare i contratti e finalizzare l’accordo mediante firma grafometrica o da remoto, tramite OTP.

Inoltre, trattandosi di un software basato su cloud, eviterà alle aziende più piccole, non dotate di un reparto IT strutturato, di occuparsi di installazioni e operazioni di aggiornamento onerose, lavorando in perfetta flessibilità, da qualsiasi luogo e con ogni dispositivo.

Lo strumento adatto a ogni mercato, per tutte le imprese che vogliono massimizzare la resa dei propri venditori e aderire al processo di digitalizzazione aziendale.

Newsletter di Apparound

    ©Apparound. All rights reserved. APPAROUND SPA e P.I. 13147681004
    ©Apparound. All rights reserved. APPAROUND SPA e P.I. 13147681004