Utility day è l’evento dedicato al Settore Energy & Utilities dove ogni anno i Top Level Manager si riuniscono per condividere esperienze, aggiornarsi sui trend di Settore, delineare insieme le evoluzioni del business e orientare la trasformazione delle proprie aziende.

Anche quest’anno Apparound sarà presente in qualità di Gold Sponsor, alla sesta edizione di Utility Day, un appuntamento su piattaforma virtuale che porrà al centro la situazione di emergenza che stiamo vivendo. Attraverso i tradizionali tavoli interattivi, verrà avviato un confronto aperto sui temi della Customer Relationship & Retention, del Customer Lifetime Value, delle Platform Strategies e della Process Automation. Con oltre cento relatori, tra i quali appunto, il CEO & Founder di Apparound, Gianluca Cagiano, verranno condivisi con i C-Level e Decision Maker delle Utility italiane, progetti e sfide che attendono le aziende del settore nei prossimi mesi.

Il digitale è diventato una necessità reale a livello globale per poter portare avanti le diverse attività: In che modo si può digitalizzare oggi la forza vendita di una grande azienda?

La figura del venditore deve necessariamente adeguarsi ai tempi che cambiano, l’attuale crisi sta ponendo nuove sfide al settore, l’emergenza ha attivato nuovi modi di pensare il business che deve tener conto di clienti sempre più digitali, informati ed esigenti, che vogliono essere messi al centro del processo di acquisto. Digitalizzare la forza vendita di un’azienda, oggi, vuol dire rivoluzionare il tradizionale modo di vendere. L’obiettivo di Apparound è supportare il venditore per semplificare il percorso che conduce alla chiusura di una trattativa e rendere più efficace il lavoro della rete commerciale. La risposta a questa necessità è dotare gli agenti di uno strumento tecnologico che sia semplice ed immediato, integrabile con i sistemi già presenti in azienda ed utilizzabile su tablet e smartphone. Con una soluzione digitale che ne semplifica il lavoro e automatizza parte dei processi che portano via tempo prezioso all’attività di vendita (come report e altre attività di back office), le trattative diventano interattive e creano coinvolgimento con il cliente, anche da remoto. Ciò significa maggiore efficacia, rapidi tempi di processamento degli ordini e, ovviamente, poter garantire al cliente una più soddisfacente esperienza di acquisto.

Proporre alla forza vendita i vantaggi della digitalizzazione e superare le resistenze che possono emergere.

Aumentare le vendite oggi è possibile grazie ai giusti strumenti digitali: i venditori possono essere più efficaci e gestire in modo proattivo le trattative, riducendo gli sprechi di tempo e le attività di back-office. Secondo alcuni studi si stima che solo il 37% del tempo di un commerciale venga dedicato all’effettiva attività di vendita. Ciò significa che quasi due terzi della giornata lavorativa vengono impiegati in attività collaterali e non finalizzate alla vendita. Affinché lo strumento digitale venga ‘adottato’ al 100%, deve dare subito un’impressione positiva: deve migliorare la vita, non complicarla. Tutto il materiale di vendita deve essere quindi a portata di mano, i dati anagrafici necessari o quelli registrati sul campo durante l’incontro con il cliente devono essere sincronizzati con i sistemi aziendali e i contratti trasmessi automaticamente al backoffice risparmiando così al venditore tutto il tempo necessario a trascrivere i dati e reportizzare le visite, senza parlare del rischio di commettere errori.  Se i commerciali possono contare su uno strumento facile da usare e in grado di gestire tutto il processo di vendita dalla configurazione dell’offerta alla chiusura del contratto, potranno finalmente concentrarsi su quello che sanno fare meglio: vendere!

Il focus di questa edizione virtuale di Utility Day per Apparound: digitalizzazione dei processi e nuovi approcci al cliente.

L’agenda, ancora più ricca della scorsa edizione, vedrà un confronto diretto dei più importanti direttori commerciali del settore per condividere le migliori strategie di vendita. Con Gianluca Cagiano nel ruolo di facilitatore del panel, si affronteranno i temi caldi del momento, tra i quali:

  • Quali sono i cambiamenti che ogni azienda intenderà realizzare: dalla reingegnerizzazione dei processi alla digitalizzazione del processo di vendita con l’obiettivo di porre il cliente al centro,
  • Cosa si aspettano oggi i clienti e come ridefinire il rapporto con la clientela sia in presenza sia da remoto,
  • Strumenti e metodi per stare al passo ed essere parte attiva del profondo processo di trasformazione del Settore Energy & Utilities per non essere schiacciati dalla concorrenza.

 

Sei interessato ad approfondire le tematiche che verranno affrontate?

Se sei già iscritto all’evento, vieni a trovarci a partire da mercoledì 18 novembre nell’area sponsor, dove troverai il Virtual Booth Apparound, oppure contattaci per richiedere maggiori informazioni sui nostri casi studio del settore Utility.

 

CONTATTACI