Semplifica la vendita e dedica più tempo ai tuoi clienti con Apparound!

Per essere efficace e garantire risultati, qualsiasi strumento tecnologico finalizzato allo sviluppo di business deve essere non solo facile da usare, ma deve semplificare processi di lavoro la cui attuale complessità è alla base di numeri al di sotto delle aspettative. Quando si parla di applicazioni che semplificano la vendita, il termine “semplicità” si riferisce dunque a due concetti distinti: all’applicazione in sé e al processo che gestisce. Lo strumento deve essere facile da usare, altrimenti si tende a usarlo parzialmente restando fedeli a vecchi tool e meccanismi, ma deve anche semplificare la procedura, apportando quella trasformazione digitale tanto auspicata dalle aziende.

Semplificare, attraverso alla digitalizzazione, il processo di vendita porta innumerevoli benefici sia ai dipendenti che all’azienda: innanzitutto, i commerciali possono dedicarsi al 100% al rapporto col cliente e all’attività di vendita, evitando tutto il tempo perso in attività collaterali da gestire manualmente; per non parlare del tempo che viene impiegato a imparare strumenti complessi e a gestire e riparare errori di ogni genere e natura. Uno strumento integrato per la gestione di tutto il ciclo di vendita attivo, che semplifichi la procedura e sia al tempo stesso facile da usare è la vera soluzione a ogni problema di produttività delle vendite.

In che modo Apparound semplifica la vendita

Il processo di digitalizzazione delle vendite ha un obiettivo ben definito: fare in modo che i commerciali siano impiegati nella loro attività principale ed evitino “distrazioni” dovute ad attività collaterali e vari problemi di produttività. Apparound è la soluzione, poiché applica il concetto di “semplicità” sia a se stessa che all’attività che gestisce, ovvero al ciclo attivo di vendita. Sono almeno quattro gli aspetti fondamentali di Apparound che conducono alla semplificazione dei processi:

  • Integrazione “ordinata” dell’intero ciclo di vendita
    Apparound non gestisce solo una parte della pipeline di vendita, non ‘serve’ per compilare un contratto o configurare un’offerta, ma per gestire tutto il ciclo di vendita. Ciò significa non aver bisogno di altri strumenti: si parte con la presentazione al cliente dei contenuti, si passa alla configurazione dell’offerta, si gestisce la negoziazione con la massima trasparenza, si arriva al contratto, lo si firma e con semplici integrazioni si possono trasferire i dati al CRM  e ERP aziendali per darne esecuzione. Tutto questo senza mai uscire dall’app, senza dover telefonare, rettificare, cercare contenuti in chissà quale server e via dicendo. Poter contare su un solo strumento per gestire tutto il proprio lavoro è un passo avanti di valore inestimabile rispetto alla frammentazione passata e i risultati, misurabili in termini di aumento del tasso di chiusura delle trattative, sono evidenti.
  • User experience semplice e intuitiva
    Semplificare il processo di vendita significa anche avere strumenti facili da usare. A livello di user experience, Apparound tiene in assoluta considerazione la semplicità d’uso: l’interfaccia può essere customizzata completamente in funzione dell’azienda, dei prodotti in vendita, delle varianti e dei mix permessi, rendendo tutto estremamente intuitivo e produttivo, mentre dal canto suo l’azienda risparmia (e non poco) sui costi di formazione. 
  • Massima trasparenza nel rapporto col cliente
    Al cliente piace la trasparenza. Quando la trattativa diventa complessa, richiede diversi incontri, correzioni, quotazioni esclusive e via dicendo, questo fa male al rapporto di fiducia. Soprattutto per chi non è ancora cliente e non ha un rapporto consolidato con l’azienda, la trasparenza garantita da Apparound è un aiuto straordinario all’attività di vendita. L’offerta viene configurata sotto gli occhi del cliente, la negoziazione avviene in tempo reale, il contratto non può essere sbagliato perché nulla viene scritto a mano.
  • Tutto aggiornato, tutto corretto
    Presentarsi al cliente con materiali obsoleti, listini non aggiornati, e magari scoprirlo solo in un secondo momento non è un bel biglietto da visita e può compromettere l’esito di tutto il processo. Apparound, in quanto basato sul cloud, garantisce al commerciale di essere perfettamente aggiornato su tutto: sui prezzi, sulle varianti di prodotto, sugli sconti permessi, sui mix e sulle quantità. L’ipotesi di sbagliare qualcosa, posta la necessità di coordinamento con le altre funzioni aziendali (soprattutto con il marketing) tende fortemente allo zero.

New call-to-action
Apparound Team
Apparound nasce nel 2008 a Pisa, in Toscana. Azienda italiana del settore IT che propone al mercato una soluzione innovativa volta a digitalizzare i processi di vendita. La soluzione, basata su tecnologia cloud, supporta il venditore durante l’intero il ciclo di vendita: dalla presentazione del materiale di marketing sotto forma di contenuti digitali (brochure, video, ecc.), alla configurazione dell’offerta, per arrivare alla chiusura della trattativa con la raccolta dell’ordine mediante firma elettronica. Il tutto in estrema semplicità con il solo utilizzo di un tablet o smartphone, o in alternativa mediante Web Client.